Seleziona una pagina

Una ricetta semplice, gustosa, ma mai banale: oggi parliamo di come fare le polpette di carne, e preparare una pietanza perfetta per tutta la famiglia. Ideale per un pranzo domenicale, ma anche per altri momenti della settimana, quando si vuole preparare un pasto saporito, divertente e sfizioso.

Ingredienti

  • 500g di macinato di manzo
  • 50g di Parmigiano o Grana da grattugiare
  • 3g di sale fino
  • 3g di pepe nero
  • 50g di provola affumicata
  • 2 rametti di timo
  • 130g di pane raffermo
  • 2 uova medie
  • pangrattato q.b.
  • 1 ciuffo di prezzemolo

Come fare le polpette di carne: preparazione

Per preparare le polpette di carne, iniziare affettando il pane raffermo. Rimuovere la crosta e ridurre la mollica a cubetti, per poi porla in un mixer assieme al prezzemolo tritato e alle foglioline di timo. Mettere in funzione fino ad ottenere un composto sabbioso e omogeneo. Affettare e sminuzzare grossolanamente la provola, che andrà posta in un recipiente capiente con la carne e il trito di pane. Al composto aggiungere il Parmigiano grattugiato e infine le uova leggermente sbattute.

Una volta aggiustato di sale e pepe iniziare a impastare con le mani fino a che non si ottiene un panetto compatto. Lasciarlo poi riposare in frigorifero per 30 minuti, coperto con pellicola trasparente.

Trascorso il tempo necessario, togliere dal frigorifero il panetto di carne, inumidire le mani e inizia a suddividere l’impasto in porzioni di circa 20 grammi: modellare ciascuna sul palmo della mano per ottenere polpette delle stesse dimensioni da riporre poi su un vassoio foderato di nuovo con pellicola trasparente. Mettere in una ciotolina abbondante pangrattato e poi passarci ogni polpetta, girandola con l’aiuto di una forchetta per ottenere un’impanatura uniforme. Lasciar riposare le polpette sul vassoio, cercando di distanziarle leggermente l’una dall’altra.

Vuoi friggere le polpette?

Portare l’olio per friggere ad una temperatura che non superi i 170-180° (da misurare con termometro da cucina). Quando sarà caldo al punto giusto, con una schiumarola procedere immergendo 2-3 polpette di carne alla volta per non far abbassare troppo la temperatura dell’olio, cuocendo per pochi minuti (2-3 minuti saranno sufficienti) fino ad ottenere una bella doratura. Infine trasferire le polpette cotte su carta assorbente, per il tempo necessario ad eliminare l’eccesso di olio.
Et voilà, le polpette di carne sono pronte!

Su questo sito si utilizzano cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.<br>Se vuoi saperne di più o modificare il consenso clicca su “Ulteriori informazioni”. Cliccando su “Accetta”,<br>effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi