Seleziona una pagina

Ragù alla bolognese: la ricetta tradizionale

INGREDIENTI per 6 persone

  • 600 gr di carne macinata di manzo (non troppo magra)
  • 250 gr di carne macinata di maiale (non troppo magra)
  • 700 ml di passata di pomodoro densa  + acqua
  • 1 cipolla bianca piccola
  • 70 gr di sedano
  • 70 gr di carota
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • 100 ml di vino rosso
  • 50 ml di latte intero (facoltativo)
  • 1 rametto di rosmarino fresco (facoltativo)
  • sale
  • pepe

La ricetta originale del ragù alla bolognese è stata depositata dall’Accademia italiana di cucina alla Camera di Commercio di Bologna, il 17 ottobre 1982. Con lo scopo di preservarne la tradizione, e tramandare quella che può essere ritenuta la preparazione ufficiale.

  


 

FASE 1

Iniziare tagliando a pezzi piccoli la cipolla, il sedano e carota. Aggiungere poi, all’interno di una pentola alta e capiente di acciaio, l’olio. Facendo soffriggere per circa 5 minuti, lentamente, e aggiungendo il rosmarino finemente tritato.


 

FASE 2

Unire quindi la carne macinata di manzo e maiale, sbriciolandola con il cucchiaio di legno: basteranno circa 10 minuti a fuoco moderato, giusto il tempo di permettere ai succhi delle carni di asciugare. Una volta aggiunto anche il vino, e lasciato evaporare, si può procedere a inserire la passata di pomodoro.


 

FASE 3

Il segreto? Riempire a metà la bottiglia della passata di pomodoro con dell’acqua, e aggiungerla un poco alla volta durante la cottura. Il nostro ragù alla bolognese dovrà cuocere a fiamma bassa e piccola, in una pentola coperta, per circa 3 ore. Senza particolari necessità, se non quello di essere mescolato di tanto in tanto, e regolato di sale e pepe.


 

FASE 4

La tradizione suggerisce di aggiungere il filo di latte presente fra gli ingredienti, per smorzare l’acidità del pomodoro e conferire alla preparazione la giusta cremosità.


 

 

Come utilizzare il ragù alla bolognese che abbiamo preparato secondo la ricetta tradizionale? Semplicissimo: per condire dei classici spaghetti, oppure per preparazioni più elaborate come cannelloni o lasagne.

Conservazione del ragù alla bolognese

La preparazione si conserva perfettamente in frigorifero per 3 – 4 giorni, se chiusa in un contenitore ermetico. Volete avere sempre una scorta di ragù alla bolognese pronta? Potete anche congelarlo in pratiche monoporzioni da tenere in freezer, e scongelarlo all’occorrenza.

Su questo sito si utilizzano cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.<br>Se vuoi saperne di più o modificare il consenso clicca su “Ulteriori informazioni”. Cliccando su “Accetta”,<br>effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi