Seleziona una pagina

Pochi piatti gridano “Messico!” quanto il Chili con carne, anche se si tratta di una preparazione di attribuzione ancora incerta, essendo molto diffusa in Texas e ormai considerata tipica del sud degli Stati Uniti. E, visto che non siamo in grado di stabilirne la vera origine, per oggi fingeremo che non esistano confini e che il peperoncino sia in grado di abbattere ogni muro: quello che resta è il gusto inconfondibile di questo piatto, che potrai replicare anche nella tua cucina.

Ingredienti

    800 grammi di manzo macinato
    700 grammi di fagioli neri precotti
    250 grammi di peperoni rossi
    500 grammi di passata di pomodoro
    500 grammi di brodo di carne
    160 grammi di cipolle bianche
    100 grammi di cipolle rosse
    3 spicchi d’aglio
    1 peperoncino fresco
    1 cucchiaino di cumino in polvere
    1 cucchiaio di coriandolo in polvere
    1 cucchiaio di zucchero di canna
    30 grammi di olio extravergine d’oliva
    2 cucchiaini di sale
    1 cucchiaio di pepe nero

Preparazione

La preparazione del chili con carne inizia con 500 grammi di brodo di carne: tagliare poi a fettine sottili gli spicchi d’aglio, la cipolla rossa e quella bianca. Procedere tritando il peperoncino e tagliando il peperone a tocchetti, prima di scaldare metà dell’olio in una casseruola (idealmente di ghisa), di aggiungere la carne macinata che andrà rosolata a fuoco medio-alto mescolando bene.

Condire con un cucchiaino di sale, sfumare con un mestolo di brodo e continuare a rosolare per una decina di minuti, per trasferire poi la carne in una ciotola e che andrà tenuta da parte. Nella stessa casseruola versare l’olio rimasto e aggiungere peperoncino, aglio e cipolle. Unire anche i peperoni e insaporire con un cucchiaino di sale, il pepe e lo zucchero di canna. Prima di aggiungere anche il cumino e il coriandolo in polvere, sfumare con un mestolo di brodo e cuocere a fiamma medio-alta per 10 minuti. A questo punto andrà solo unita la carne macinata rosolata in precedenza, la passata di pomodoro e quasi tutto il brodo rimanente. Coprire con il coperchio e cuocere a fuoco medio-basso per 60 minuti, mescolando di tanto in tanto e controllando che il tutto non si asciughi troppo. Dovesse accadere basterà allungare con un pochino di brodo.

Una volta passata l’ora di cottura aggiungere i fagioli col loro liquido di conservazione, coprire ancora con il coperchio e cuocere per altri 40 minuti, sempre a fuoco medio-basso. Una volta pronto il nostro chili con carne, togliere la casseruola dal fornello e lasciar riposare per una decina di minuti.

Il tocco finale? La guarnizione con qualche fogliolina di coriandolo, prima di servire il chili con carne ancora caldo!

Su questo sito si utilizzano cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.<br>Se vuoi saperne di più o modificare il consenso clicca su “Ulteriori informazioni”. Cliccando su “Accetta”,<br>effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi