Seleziona una pagina

L’aria si sta rinfrescando, e con lo scendere delle temperature cresce anche la voglia di piatti caldi, o di comfort food che ci mettano nel mood della stagione invernale ormai alle porte. Quale carne mangiare in autunno, quindi? Che tagli prediligere e quale tipo di preparazioni? Scopriamolo insieme.

Piatti caldi, che sanno d’autunno

Chiaramente la carne in sé non è un prodotto stagionale come possono esserlo frutta e verdura, perché gli allevamenti dai quali la carne arriva fino alle nostre tavole sono in funzione e efficienti 365 giorni all’anno. Vero è, però, che certe preparazioni risultano più adatte a un periodo particolare, anche per la disponibilità degli ingredienti che la accompagnano.

Per quanto riguarda le cotture, quando ci si chiede quale carne mangiare in autunno la risposta più adatta è sicuramente quella che richieda una preparazione lenta e corposa.

Quale carne mangiare in autunno: lo spezzatino

Secondo noi si tratta del piatto di carne autunnale per eccellenza. Perfetto da gustare in famiglia, durante un pranzo insieme, dopo che la carne è stata sottoposta a una lunga e lenta stufatura in padella, accompagnata da tanto sugo e tante spezie.

La trippa

Immancabile preparazione per la stagione autunnale, la sua versione più conosciuta è quella alla vicentina, che prevede un generoso utilizzo di brodo di carne, verdure e un pizzico di passata di pomodoro.

Gli straccetti

Hai poco tempo a disposizione a preparare una trippa, o uno spezzatino, non è l’idea migliore? Puoi sempre optare per gli straccetti, magari da servire con funghi e uno zic di aceto balsamico. Per un perfetto piatto autunnale, che piace a tutti e può essere preparato in pochi minuti.

Il cinghiale

C’è a chi piace e a chi non piace, ma il cinghiale rientra a pieni titoli nella nostra lista, quando si parla di quale carne mangiare in autunno.
Necessita di una lunga cottura, certo, ma il suo sapore intenso e la sua unicità lo rendono perfetto per un pranzo autunnale da gustare in compagnia. Di un buon vino rosso, in primis, ma anche della famiglia o degli amici.

Su questo sito si utilizzano cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.<br>Se vuoi saperne di più o modificare il consenso clicca su “Ulteriori informazioni”. Cliccando su “Accetta”,<br>effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi